Trasporti

Arrivare e muoversi a Rimini è davvero molto semplice, grazie all’efficienza dei mezzi pubblici che collegano la città con il resto della Riviera Romagnola. Oltre ad essere una delle mete turistiche più ricercate nei mesi estivi, Rimini accoglie migliaia di persone durante tutto l’anno, in occasione delle numerose fiere internazionali che si tengono al quartiere fieristico della città.

Anche per questo motivo le amministrazioni del passato e del presente, hanno lavorato per rendere raggiungibile con diversi mezzi di trasporto il capoluogo della Riviera Romagnola. Rimini, infatti, si può raggiungere sia in aereo, che in treno o in automobile. Per chi scegli di volare fino a Rimini, in città c’è l’ ”Aeroporto internazionale Federico Fellini” che dista soltanto 8 chilometri dal centro.

Inoltre, ci sono altri tre aeroporti, più distanti del Fellini, che permettono comunque di arrivare a Rimini: il “Ridolfi” di Forlì, che dista 57 km, il “Raffaello Sanzio” di Ancona Falconara a 93 km e il ”Marconi” di Bologna a 127 km.

La stazione ferroviaria di Rimini, invece, si trova in Piazzale Cesare Battisti, a pochi chilometri dal centro e accoglie anche treni provenienti dall’estero. Per chi volesse raggiungere Rimini in automobile, la città è raggiungibile da ben due uscite (Rimini sud e Rimini nord) sull’autostrada A14 Bologna-Taranto.

Muoversi in città con i mezzi di trasporto è molto facile, grazie alla rete di autobus che collega sia i vari quartieri che la città di Rimini con Riccione, Cesenatico e Cattolica, gli altri centri d’interesse turistico della riviera romagnola.

I mezzi di trasporto di Rimini sono molto affidabili e puntuali, ma la città è bella soprattutto da visitare a piedi, passeggiando tra i vicoli e le strade del centro storico, dove l’antica origine origine sembra rivivere ogni giorno, attraverso i monumenti che raccontano il suo glorioso passato.

Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Lascia un commento