Cultura

Rimini è molto conosciuta per le sue spiagge dorate, per i locali alla moda e per le notti che sembrano non finire mai. Ma il bel capoluogo della Riviera Romagnola offre anche molti eventi interessanti per gli appassionati di cultura.

Rimini, infatti, è una città antica, e la sua storia è raccontata attraverso le costruzioni del centro storico e i reperti archeologici e artistici conservati nei suoi musei. Per comprendere a pieno l’identità cittadina, è utile visitare il “Museo della Città”, ospitato nel Collegio dei Gesuiti, la costruzione settecentesca ideata dall’architetto bolognese Alfonso Torregiani. Nel museo sono custodite le opere più importanti di Rimini, preziose testimonianze che ricostruiscono la storia della città a partire dal sedicesimo secolo.

Nel “Museo della Città” si può ammirare il “Giudizio Universale” un tempo custodito nella Chiesa di Sant’Agostino, il Crocifisso di Giovanni da Rimini, oltre a vasi, boccali e ornamenti vari appartenuti alla storica famiglia dei Malatesta che ha governato Rimini e la Romagna per circa tre secoli.

All’interno del Museo si possono trovare anche reperti che testimoniano il passato romano di Rimini: la prima sezione del Museo Archeologico, infatti, ospita i manufatti rinvenuti durante gli scavi alla Domus di Palazzo Diotallevi e a quella di piazza Ferrari.

Proprio quest’ultima Domus, detta “del Chirurgo”, è molto importante e merita una visita approfondita. Nel Museo Archeologico, infatti, si possono osservare gli attrezzi ritrovati nella “Domus del Chirurgo” risalenti ad un medico militare vissuto durante il II secolo d.C. La costruzione originale era strutturata su due piani, il crollo di quello superiore ha permesso che gli utensili si conservassero quasi intatti fino ai giorni nostri. Proprio grazie a questa straordinaria scoperta, è stato possibile ricostruire l’intera vita dell’abitante della “Domus del Chirurgo”.

A Rimini anche il recente passato ha molto da raccontare: non bisogna certo dimenticare che uno dei più grandi geni del cinema internazionale ha avuto proprio qui i suoi Natali. Il visionario regista Federico Fellini, infatti, è nato e Rimini e la sua città organizza molto spesso eventi e manifestazioni per onorare la memoria di uno dei più grandi talenti artistici italiani.

Rimini si propone come fervida meta culturale per chi ama visitare mostre e musei, senza tralasciare il divertimento e la buona cucina: tra un giro nel centro storico medioevale e una passeggiata tra le opere del famoso illustratore di moda René Gruaui, non dimenticate di farvi sedurre dall’irresistibile gastronomia romagnola.

Button Text
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Lascia un commento